Hurricane:

L ' ”Associazione Hurricane” e’ stata fondata l’ 1 agosto 2011 da un gruppo volontario di nove radioamatori italiani, dedicata a supportare le Comunicazioni di Radio Emergenza ad onde corte, con un ricetrasmettitore di bassa potenza denominato “Hurricane”, specificamente progettato per alta funzionalita’ e da distribuire a radioamatori italiani ed internazionali con difficolta’ finanziarie per l’acquisto di apparati commerciali o componenti. Il ricetrasmettitore doveva essere distribuito come kit (tutti i componenti elettrici e meccanici inclusi e da assemblare da parte dell’utente) comprese spedizione ed eventuali spese doganali.L’Associazione Hurricane ha cercato donazioni da singoli radioamatori, radio club, associazioni, sponsor ed altri donatori in modo da poter distribuire i kit a selezionati OM con licenza. Nel frattempo, il progetto e’ stato sviluppato e 3 prototipi sono stati assemblati. Il progetto Hurricane si sviluppava risultando in funzionalita’ alquanto avanzate. La complessita’ dei filtri passabanda LC ed a quarzo e’ risultata troppo complessa da regolare d il settaggio e collaudo richiedeva strumentazione non in disponibilita’ o possesso di OM con finanze limitate. Il ricetrasmettitore era con la classica configurazione analogica a singola conversione. Durante questo periodo, le Software Defined Radio hanno iniziato a cambiare l’architettura delle radio. Queste situazioni hanno  messo il gruppo nella condizione di sospendere il progetto. Un’altra ragione e’ stata anche quella dei limitati finanziamenti ricevuti ed, in particolare, un importante sponsor non ha provveduto piu’ ad una prevista importante donazione.Nel frattempo, nel 2013 la “Associazione Hurricane” veniva iscritta nel registro regionale delle associazioni di volontariato della Regione Puglia con la caratterizzazione del sociale, della didattica, del trasferimento tecnologico e della protezione civile (radiocomunicazioni di emergenza). A gennaio del 2016 fu deciso di aprire una sede operativa dove OM, locali e dei paesi circondari, iscritti o non iscritti all’ARI o ad altre associazioni, possono apprezzare il radiantismo e scambiare le proprie conoscenze ed esperienze per una piu’ ampia amicizia. La richiesta per una idonea sede e’ stata presentata al Comune di Casamassima. Sino a quando tale sede non sara’ disponibile, l’Associazione Hurricane sara’ ospitata dall’associazione ASERC – Protezione Civile, permettendo lo svolgimento di riunioni, presentazioni ed attivita’.